Torna alla Home
Ti trovi in: Home  »  Alga Klamath

Alga Klamath

ALGHE VERDI-AZZURRE del lago KLAMATH

Assieme all'inquinamento di aria, acqua e cibi, il crollo del potere nutritivo degli alimenti è la causa fondamentale dello sviluppo della tipica malattia moderna, la malattia degenerativa. Malattia dovuta dalla degenerazione di funzioni metaboliche, energetiche e immunitarie di un organismo malnutrito.

E'l'unica a crescere spontaneamente in un lago incontaminato il KLAMATH in Oregon .

Non contiene additivi chimici o metalli pesanti, e'ipoallergica ed è assimilabile al 97% dal nostro sistema digestivo .

La sua sinergia di oltre 70 micronutrienti da' quello che l'insieme di tutti gli integratori alimentari non potranno mai lontanamente dare : ENERGIA , LUCIDITA'MENTALE, UNA PELLE STUPENDA, UNA STRAORDINARIA ATTIVITA' SESSUALE, UN FORTE SISTEMA IMMUNITARIO, inoltre aiutano nella cura di diverse malattie, tra le quali l'asma, allergie, ansia, depressione, stanchezza, ipoglicemia, problemi digestivi. Aiutano nel perdere peso, migliorano la memoria, la capacità mentale e "disintossicano" il corpo. Aiutano durante la fase di menopausa e periodo mestruale . Contribuiscono alla salute respiratoria e delle articolazioni .

Le alghe verdi-azzurre vengono considerate un ottimo tonico in tutti i casi di debolezza fisica e psichica .

La loro storia ci porta ai guerrieri Aztechi che la consideravano come il segreto della loro forza .

E' indicata :per chi conduce una vita attiva, per chi non segue un'alimentazione equilibrata, per chi mangia poca verdura, per chi eccede con alimenti grassi e squilibrati .

CONTENGONO :

lo spettro completo di tutti i minerali traccia , di vitamine , aminoacidi e proteine, di antiossidanti, acidi grassi e gli Omega-3 che sono i grassi maggiormente carenti, quelli di cui abbiamo più bisogno per riequilibrare la nostra salute. Contiene la clorofilla che disintossica l'organismo non solo dalle sostanze velenose e dalle scorie che si producono nelle reazioni metaboliche, ma ci protegge anche dagli inquinanti ambientali con cui veniamo a contatto tutti i giorni .

Modi d'uso: 6 compresse al giorno a stomaco vuoto 15 minuti prima dei pasti

Certificazione: haccp, gmp iso 9001. alga non irradiata, gmo free. Formula vegana , biologica (ccpb), kosher "parve", halal.. compresse da 500 mg senza eccipienti .

Non contiene sostanze allergizanti fra cui : : lieviti, latte e derivati, mais, soia, glutine, zucchero, amido, conservanti, coloranti, aromi.

Vantaggi: Ottimo integratore assolutamente naturale.
Svantaggi: nessuno

Funzioni :

Promuove la longevita',ritarda l'invecchiamento,; rafforza il sistema immunitario, combatte la debolezza costituzionale; invecchiamento prematuro e senilità; carenza rigenerazione cellulare, combatte l'anemia, lentezza mentale, crescita ritardata o ritardo mentale nei bambini,condizioni di carenza proteica, gravidanze, malattie degenerative ,ricostituisce il sistema nervoso,migliora la memoria, riduce l'ansia,, irrequietezza, stanchezza, demenza senile , rinforza il fegato, il pancreas e il complesso intestini-milza, armonizza il metabolismo e regola le secrezioni, regola la flora intestinale , migliora la vista , promuove la disintossicazione , elimina le tossine e risolve la tossiemia, promuove la perdita di peso, da sollievo alle allergie , riduce le infiammazioni, arresta le perdite di sangue, promuove la riparazione dei tessuti , combatte il colesterolo, stimola l'incremento dei globuli rossi, e in grado di bloccare l'angiogenesi e di rallentare la crescita tumorale , alleviare la depressione , svolgono un ruolo chiave nella prevenzione di malattie e disfunzioni cardiocircolatorie (arteriosclerosi, trombosi, ipergliceridemia, ipertensione), infiammatorie (artriti, asma, emicranie, nefriti) e di origine tumorale (tumori dei seno, della prostata e del colon). è nota per le sue proprietà di alleviare la depressione e migliorare l'umore .

usi :

costipazione, feci irregolari, dolori ai fianchi , umidità nelle mucose intestinali (umidità nella Milza) con: mancanza di appetito, diarrea mucoidale, distensione dell'epigastrio, pesantezza fermentazione intestinale, gastrite cronica sindrome da malassorbimento . Pancreatite cronica , Basso contenuto di zuccheri nel sangue, diabete (funzione di sostegno) . Vista carente, cataratta, glaucoma, retinite (nefritica e diabetica) . Discrasia generale dei fluidi con artrite cronica, gotta o condizioni reumatiche inclusa l'artrite reumatoide e l'osteo-artrite . Diatesi dell'acido urico . Depositi duri, incluse aterosclerosi, arteriosclerosi, cirrosi epatica, angiosclerosi . Epatite (di origine virale, funzione preventiva e di rimedio); danno epatico .Alto tasso di colesterolo, alta pressione arteriosa
Auto tossicosi da metalli pesanti come cadmio, piombo, rame, mercurio .
Tumori benigni e cancerosi
Pletora generale, con obesità, cellulite, infezioni sistemiche e locali di natura batterica, virale o micotica, incluse influenza, polmonite, epatite, infezioni vaginali, lebbra, herpes, mononucleosi (Epstein-Barr) Pancreatite, ulcere di ogni tipo: ulcera peptica, ulcera della pelle, ulcera delle gambe, carcinoma ulceroso, ulcera diabetica, piaghe, granuloma ,piorrea, gengivite, ferite, bruciature. Allergie, incluse rinite allergica, asma, dermatite, da mercurio, da pesticidi e insetticidi

Vitamine

Oltre ad un alto contenuto proporzionale di vit. C e vit. E, le Klamath posseggono tutto il gruppo delle vitamine B in elevate quantità: B1 (sistema nervoso), B2 (sistema enzimatico), B3 (riduzione del colesterolo e dello stress), B5 (riduzione della stanchezza e antiossidante), acido folico (intestino e sistema cardiocircolatorio). Il dato principale riguarda il contenuto di vit. B12 (anemia e patologie inerenti il sistema cardiocircolatorio), di cui la Klamath possiede quasi il 200% delI'RDA in soli 1,5 grammi.

Proteine e aminoacidi

Le Klamath contengono dai 60 al 65% dì proteine nobili contenenti 20 aminoacidi, inclusi tutti gli aminoacidi essenziali. La Klamath contiene anche elevate quantità di aminoacidi liberi, cioè non legati in catena proteica, che l'organismo assimila con estrema facilità e che sono precursori dei neuropeptidi, i veri motori dell'attività cerebrale e neurologica generale. Assieme alla elevata quantità e qualità di acidi grassi essenziali, ciò le rende estremamente utili in tutte le patologie legate alla degenerazione del sistema neurologico (Alzheimer, sclerosi multipla).

Acidi grassi essenziali

La membrana cellulare della Klamath è tra le fonti più ricche di Omega-3 e Omega-6, e' la più alta fonte di acido gamma linoleico, o GLA (10% del peso a secco). Ouesta dotazione ottimale di acidi grassi essenziali è in grado di contribuire a ridurre i depositi dì colesterolo, alla crescita e ricrescita della pelle, dei canali vascolari e dei tessuti nervosi, e a favorire la sintesi delle prostaglandine, importanti modulatorì ormonali della funzionalità cellulare dotate di elevate potenzialità antitumoralì e antivirali.

Antiossidanti

Ricchissima di vari pigmenti antiossidanti, la Klamath fornisce, oltre ai più importanti antiossidanti endogeni, SOD e glutatione, il più alto contenuto di betacarotene fra tutti i cibi conosciuti, perfettamente assimilabile perché presente nelle forme cis e trans in maniera bilanciata. Questo corredo antiossidante, arricchito da numerosi altri carotenoidi fra cui alpha e gamma-carotene, esplica importanti funzioni antì-tumorali, antivirali e anti-invecchiamento.

minerali traccia

Di particolare rilievo, i quantitativi di ferro ,del vanadio (minerale essenziale per il metabolismo insulinico e glicemico), necessario per il metabolismo dei grassi; del fluoro (essenziale per la salute dei denti e delle ossa). I benefici più comuni sperimentati da chi consumi regolarmente le Klamath vanno dall'aumento dell'energia e della vitalità fisica ad una maggiore lucidità mentale; dalla diminuzione radicale dello stress a veri e propri effetti antidepressivi .

Composizione chimico organica dell'alga Klamath

Lipidi 3.7%
Proteine da 59 a 65%
Carboidrati 18%
Pigmenti da tracce a 1 g/Kg
( valori sono riferiti al peso organico a secco)

Vitamine

- Vit. A (incl.-carotene) 706 IU/g
- Tiamina (B1) 5 mcg/g
- Riboflavina (B2) 60 mcg/g
- Niacina (B3) 0.15 mg/g
- Acido pantotenico (B5) 7 mcg/g
- Piridossina (B6) 11 mcg/g
- Acido folico 1 mcg/g
- Cobalamina (B12) 8 mcg/g
- Colina 2.3 mg/g
- Vitamina C 1 mg/g
- Vitamina D 1 IU/g
- Vitamina E 0.15 mg/g
- Biotina (vit.H) 0.3 mcg/g
- Vitamina K 70 mcg/g

Minerali

- Alluminio tracce
- Boro 10 mcg/g
- Bromo tracce
- Calcio 14 mg/g
- Cloro 400 mcg/g
- Cobalto 2 mcg/g
- Cromo 1 mcg/g
- Fluoro 39 mcg/g
- Ferro 350 mcg/g
- Fosforo 6.5 mg/g
- Gallio tracce
- Germanio 0.3 mcg/g
- Iodio 1 mcg/g
- Magnesio 2.2 mg/g
- Manganese 30 mcg/g
- Molibdeno 3.5 mcg/g
- Nichel 4 mcg/g
- Potassio 30 mg/g
- Rame 5.5 mcg/g
- Selenio 1 mcg/g
- Silicio 220 mcg/g
- Sodio 2.2 mg/g
- Stagno 0.5 mcg/g
- Stronzio tracce
- Titanio 20 mcg/g
- Vanadio 3 mcg/g
- Zinco 40 mcg/g
- Zolfo 1 mg/g

Aminoacidiessenziali

- lsoleucina 44 mg
- Triptofano 11 mg
- Leucina 78 mg
- Treonina 49 mg
- Lisina 52 mg
- Fenilalanina 38 mg
- Metionina 11 mg
- Valina 48 mg
- Arginina 57 mg
- lstidina 14 mg

Aminoacidi non essenziali

- Alanina 70 mg
- Glicina 44 mg
- Acido aspartico 11 mg
- Prolina 43 mg
- Cistina 3 mg
- Serina 44 mg
- Acido glutammico 6 mg
- Tirosina 26 mg

Acidi grassiessenziali

- Acidi grassi saturi 18.4 mg/g
- di cui Palmitico 13.6 mg/g
- di cui Miristico 2.5 mg/g
- Acidi grassi monoinsaturi 5.8 mg/g
- di cui Oleico 3.3 mg/g
- Acidi grassi polinsaturi 17.8 mg/g
di cui Omega 6 linoleico 3.8 mg/g
di cui Omega 3 alfalinolenico 12.9 mg/g
- EPA 0.5 mg/g
- DHA 0.2 mg/g

Betacarotenee altri caroteni

- (alfa, gamma, astaxantina, ecc.) 703 IU/g
- Clorofilla 10-15 mg/g
- Ficocianine 100-150 mg/g

Area anti-infiammatoria
La Klamath è una delle fonti più ricche di antiossidanti.
In vari studi animali, le ficocianine hanno dimostrato:
• di ridurre fortemente la colite indotta da acido acetico
• di inibire l'infiammazione auricolare
Infine, l'azione antinfiammatoria delle ficocianine si estende anche al sistema neurologico: uno studio recente ne ha dimostrato una potente azione neuroprotettiva in rapporto ai processi ossidativi ed infiammatori delle cellule neuronali (nel caso specifico, dell'ippocampo), lasciando intravedere possibili applicazioni su tipiche patologie neurodegenerative quali Alzheimer e Parkinson

Area tumorale
1. Uno studio in vitro ha messo in luce che la Klamath possiede proprietà antimutageniche.
2. Uno studio eseguito dall'equipe della dr.ssa Jensen, ha dimostrato come grazie al suo alto contenuto di ficocianine la Klamath sia in grado di produrre l'apoptosi di alcuni tipi di cellule tumorali.
3. Le ficocianine, di cui la Klamath è ricca (15% del peso a secco), hanno dimostrato di inibire selettivamente l'enzima ciclossifigenasi-2 (COX-2), ma non il COX-1. Si tratta di un risultato molto promettente in quanto la presenza eccessiva di COX-2 è tipica di vari tipi di tumore al seno, e la sua riduzione sembra in grado di bloccare l'angiogenesi e di rallentare la crescita tumorale.

Prevenzione della perdita di leucociti
Le radiazioni a raggi X o la chemioterapia nel trattamento del cancro normalmente producono una diminuzione dei livelli normali di globuli bianchi. Le alghe verdi-azzurre (2-3 grammi al giorno), somministrate a pazienti americani convalescenti da interventi chirurgici anti-tumorali e sottoposti a trattamento a raggi X, hanno ridotto i sintomi di nausea e accresciuto i livelli di energia fisica e il ritorno alle normali attività.

Area antiossidante

• Azione 'scavenger' sui radicali liberi dell'Ossigeno
• Inibiscono la lipoperossidazione epatica
(o fegato grasso)

• Svolgono un'azione antinfiammatoria, soprattutto grazie al loro elevato potere antiossidante,
• Inibiscono la chemiotossicità epatica

Area metabolica

1.Metabolismo dei grassi. In uno studio svolto presso la prestigiosa Harvard Medical School, si è dimostrata la capacità della Klamath di normalizzare il metabolismo degli acidi grassi, riducendo al contempo colesterolo LDL e trigliceridi. L'importanza nell'alimentazione e nella salute umana degli acidi grassi poliinsaturi (PUFA o polynsaturated fatty acids) della famiglia omega-3 (ω3), acido eicosapentaenoico (EPA, C20: 5n-3) e docosaesaenoico (DHA, C22: 6n-3), ed omega-6 (ω6), acido γ-linolenico (GLA, C18: 3n-6), diomo-γ-linolenico (DGLA, C20: 3n-6) ed arachidonico (ARA, C20: 4n-6) è ampiamente provata. L'EPA ed il DHA svolgono un ruolo chiave nella prevenzione di malattie e disfunzioni cardiocircolatorie (arteriosclerosi, trombosi, ipergliceridemia, ipertensione), infiammatorie (artriti, asma, emicranie, nefriti) e di origine tumorale (tumori dei seno, della prostata e del colon).

2.Crescita muscolare e organica.
In particolare, lo studio ha mostrato come la Klamath aumenti la capacità di assimilazione delle proteine.

3.Normalizzazione del metabolismo glicemico.

Area neurologica

Esiste una lunga casistica sugli effetti altamente positivi della Klamath sulla malattia di Alzheimer e altre malattie neurodegenerative come il Parkinson e la sclerosi multipla. Il dr. Gabriel Cousins, nel corso degli anni '80, eseguì una serie di esperimenti, i cui risultati, estremamente positivi sull'Alzheimer, sono riportati in un articolo da lui pubblicato sul Journal of Orthomolecular Medicine (Vol.VIII, n.1&2, 1985).

L'alga Klamath comefonte naturale di feniletilammina

Una recente analisi scientifica ha rivelato la presenza nella Klamath dell'aminoacido feniletilammina (PEA).
La PEA è nota per le sue proprietà di alleviare la depressione e migliorare l'umore. Inoltre, carenze di PEA svolgono un ruolo centrale nella patogenesi dei disordini dell'apprendimento e dell'attenzione.

Alga Klamath nel controllo delleproblematiche psico-neurologiche
In uno studio, la fenilalanina ha dimostrato di essere efficace nell'alleviare la depressione in pazienti con una bassa escrezione urinaria di acido fenilacetico. Inoltre, la somministrazione di fenilalanina ha portato ad un aumento dell'escrezione urinaria di acido fenilacetico concomitante con un effetto antidepressivo. Ciò suggerisce che gli effetti antidepressivi della fenilalanina siano dovuti alla sua abilità di accrescere i livelli di PEA.

Effetti terapeutici
Yamagushi (Japan Medical News, 1965) ha somministrato 2 grammi di alghe verdi-azzurre quotidianamente a pazienti con ulcera gastrica, ulcera duodenale e gastrite cronica. Sintomi come dolori di stomaco, pesantezza e bruciori di stomaco, eruttazioni furono eliminati. Saito e associati (Medication and New Drugs, 1966) hanno usato le microalghe nel trattamento di ferite refrattarie alla guarigione, e hanno trovato una accelerazione del processo di guarigione e la quasi immediata cessazione del sanguinamento dopo l'applicazione delle microalghe.

Sistema nervoso

Il Dr. G. Cousens (Journal of Orhomolecolar Medicine, Voll. III n. 1 & 2, 1985) riporta come l'uso delle alghe del lago Klamath abbia fatto parzialmente regredire un caso di Alzheimer
Alga Klamath nelcontrollo della fame

La dopamina è una monoamina che agisce in qualità neurotrasmettitore anoressizzante, in grado di inibire l'appetito.
Inoltre, la PEA agisce potentemente sugli stati depressivi. In questo modo, la sua azione soppressiva sull'appetito offre anche il vantaggio di produrre effetti positivi sull'umore, il che a sua volta ha ricadute ulteriormente positive sul controllo dell'appetito, soprattutto di carattere nervoso.
Stimola specifiche aree del cervello, generando energia e lucidità mentale .

Sistema immunitario
La recente scoperta dimostra che e'capace di stimolare le cellule NK a migrare verso tessuti per cercare e distruggere le "cellule ammalate".
Questa ricerca perciò suggerisce che l'assunzione quotidiana e regolare di verdi-azzurre del lago Klamath potenzia le funzioni immunitarie e aiuta a prevenire il cancro e le malattie causate da infezioni virali.
Difatti esistono già numerosi studi che evidenziano come le alghe verdi-azzurre, per le alte concentrazioni di clorofilla, fitocianine e beta-carotene, svolgano un ruolo importante in ogni programma di prevenzione del cancro (Breinholt et al., 1995a,b; Lahitova 1994; Schwartz and Shklar 1987; Schwartz et al., 1988; Shklar and Schwartz, 1988; Schwartz et al., 1989).
Nuovi studi, condotti dal Dr. Kilmer McCully, hanno evidenziato come una carenza del complesso vitaminico B (B12, B6 e acido folico, abbondanti nelle AK) causa la produzione di omocisteina, un composto che contribuisce allo sviluppo delle malattie cardiache e del cancro.
Una recente pubblicazione dell'istituto di ricerca di oncologia e radiologia medica del ministero della sanità russo afferma che l'Aphanizomenon Flos Aquae è efficace nella stimolazione del sistema immunitario e come coadiuvante nel trattamento del cancro della mammella.

Malattie del sangue
Un'importante ricerca, con una sperimentazione a doppio cieco e controllata tramite placebo, è stata condotta presso il Royal Victoria Hospital, affiliato alla McGill University. I risultati, controllati su cinquanta adulti sani, suggeriscono che l'Aphanizomenon Flos Aquae stimola l'incremento dei globuli rossi, effetto probabilmente dovuto all'alto contenuto in vitamina B12.
Lo stesso studio ha stabilito che l'assunzione regolare, per un periodo di almeno tre mesi, dell'alga Klamath contribuisce a ridurre il colesterolo. Aiuta a restaurare la normale permeabilità intestinale.