Torna alla Home
Ti trovi in: Home  »  eventi  »  Festival della danza dal 22 al 24 nov 2013

Festival della danza dal 22 al 24 nov 2013

“Voglia di Danza” con il Paestum Festival

31 ottobre 2013 at 09:02 · Filed under Paestum e Piana del Sele and tagged: eventi, Paestum

All’ombra dei templi si danza anche in autunno: dal 22 al 24 novembre, nell’ambito della sedicesima edizione del Paestum Festival, si terrà “Voglia di Danza”, un evento in tre serate nell’innovativa tensostruttura che, per la prima volta, il Comune di Capaccio Paestum e l’assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo guidato da Vincenzo Di Lucia, hanno deciso di allestire nella zona archeologica di Paestum, nello spazio adiacente il Tempio di Cerere. Due novità assolute: l’arena dei templi di Paestum da quest’anno, grazie alla tensostruttura, potrà ospitare spettacoli non solo d’estate, ma anche in altri periodi dell’anno e ad inaugurare gli eventi spettacolari sarà una delle kermesse più importanti e che da più tempo animano le serate pestane.
Si parte il 22 novembre, alle 20.30, con la Traviata: un omaggio a Giuseppe Verdi in occasione del bicentenario della sua nascita. Dall’opera al balletto, lo spettacolo sarà realizzato da Artemis Danza con la coreografia di Monica Casadei.
Il 23 novembre, sempre alle 20.30, andrà in scena il Balletto del Sud in Carmen, dall’opera al balletto, con Letizia Giuliani, prima ballerina del Maggiodanza di Firenze e coreografie di Fredy Franzutti.
Si chiude il 24 novembre, alle 19, con il Galà di Danza “Voglia di Danza”, un evento che coinvolgerà scuole di danza del territorio e delle altre quattro province della regione con la partecipazione di etoile nazionali e internazionali.
«Il Paestum Festival ritorna senza interruzione, anche quest’anno. – afferma il direttore artistico Mario Crasto De Stefano – La sedicesima edizione presenta un programma interamente improntato alla danza con due serate dedicate all’opera sottoforma di danza e un galà che coinvolgerà le scuole del territorio e delle altre province della regione».
«Si rinnova l’appuntamento con il Paestum Festival anche per il 2013 – sottolinea l’assessore al Turismo Vincenzo Di Lucia – e si dà il via alla stagione autunnale degli eventi. Capaccio Paestum ha tutte le carte in regola per fare turismo e spettacoli dodici mesi l’anno ed è a questo che puntiamo con l’allestimento di una tensostruttura nella stessa location che ospita gli eventi estivi, sito di Paestum patrimonio dell’Unesco».
«Puntiamo a destagionalizzare il turismo e per farlo bisogna partire dalla zona archeologica di Paestum. – afferma il sindaco Italo Voza – Ma anche da uno degli eventi che fanno ormai parte della storia del nostro Comune che riparte con la danza».